SICURCAVE Il Portale per la sicurezza dei cavatori
SICURCAVE Il Portale per la sicurezza dei cavatori
Normative Legge 626 Legge 624 Prevenzione DPI Primo Soccorso Antincendio Link Test di verifica Informazioni
Torna alla home

Pala meccanica

Camion
Misure di sicurezza per l'uso di pale meccaniche ed escavatori in cava.
Elementi di sicurezza relativi alla movimentazione di lastre e blocchi.

Prevenzione

Sicurezza nei piazzali

Movimentazione di materiali e Attrezzature (Norme di comportamento)

Caricamento blocchi su autocarro

Prima del caricamento dei blocchi il palista deve assicurarsi che il piazzale sia pulito ed eventualmente provvedere.
Prima del caricamento il sorvegliante deve allontanare chiunque sia nel raggio di azione della pala; deve inoltre assicurarsi che l'autista del camion controlli il caricamento rimanendo in posizione di sicurezza.
Quando si effettua il caricamento tramite verricello del camion e con l'aiuto della pala meccanica, il sorvegliante deve assicurarsi che la manovra sia eseguita da tre persone: l'autista del camion, il palista e una persona a terra da lui incaricata.
Quando le operazioni di carico vengono effettuate in prossimità del ciglio di un gradone, il sorvegliante deve allontanare il personale che opera nella zona sottostante.
Si ricorda che è vietato trasportare blocchi di peso superiore alla portata della pala.
Durante il trasporto il palista deve tenere la benna carica a filo del terreno. Durante la manovra di massi per la calzatura il sorvegliante deve dirigere le operazioni, deve allontanare il personale quando il masso viene alzato con la benna della pala, deve far effettuare la calzatura solo dopo essersi assicurato della buona tenuta della benna, deve riallontanare il personale quando il blocco viene nuovamente appoggiato.

Movimentazione dei detriti

A) Caricamento da varata o da piede di ravaneto
Il direttore dei lavori, insieme al sorvegliante e al palista, deve effettuare un esame preventivo del lavoro da svolgere, della zona interessata dal caricamento, del pericolo di eventuali slittamenti di materiale e decidere di conseguenza le modalità di lavoro. Durante il caricamento del detrito il palista deve fare in modo che non si creino fronti più alti della zona d'azione del braccio della pala.
Dopo aver caricato il detrito il palista, prima di trasportarlo deve sempre assicurarsi che sia ben stabilizzato sulla benna

B) Movimentazione per discarica
Il sorvegliante deve provvedere a rendere ben visibili i limiti della discarica con appositi segnali.
Si ricorda che, in relazione alla situazione della discarica dovranno essere stabiliti dal direttore dei lavori i limiti della pezzatura dei materiali da scaricare. Quando si devono gettare in discarica massi dal piazzale, il sorvegliante deve prendere le necessarie precauzioni perché non vadano a cadere oltre i limiti segnati dalla discarica stessa: quando sussista comunque questo pericolo il sorvegliante predisporrà un servizio di vigilanza per impedire l'accesso di persone nella zona interessata dalle operazioni di scarico.
Il palista deve sempre scaricare il materiale sul ciglio della discarica e poi spingerlo con la benna oltre il ciglio.
Durante il trasporto la benna deve essere tenuta in basso.

Trasporto di materiale ed attrezzature

Il sorvegliante deve curare che siano sempre usate brache adeguate, per consistenza, portata, conformazione e lunghezza, alla macchina da trasportare e deve verificare che non siano usurate. Il palista deve sempre tenere il carico più in basso possibile. Il personale addetto al controllo delle macchine durante il trasporto deve essere sempre al di fuori del raggio di oscillazione del carico e a distanza di sicurezza della pala, pertanto è vietato guidare il carico manualmente.

Misure di sicurezza generali

Il palista, prima di iniziare qualsiasi manovra, deve attendere che il personale che opera a terra si sia allontanato dalla zona interessata dalla pala e arrestare il mezzo qualora, durante il lavoro, qualcuno si avvicini entrando in detta zona.
E' fatto divieto a tutti gli operatori di cava di avvicinarsi alla pala meccanica in manovra. Il palista non deve mai transitare con la pala su cavi elettrici che non siano adeguatamente protetti.
Anche il palista alla guida del mezzo deve rispettare tutti i divieti di transito e di stazionamento previsti nelle istruzioni relative alle operazioni di sezionamento dei blocchi, di ribaltamento delle bancate e sull'uso delle macchine a filo diamantato.
E' fatto divieto di trasportare persone, stazionare o lavorare posizionati sopra la benna della pala meccanica.


Strade di Arroccamento

Il direttore dei lavori, insieme al sorvegliante e al palista valuta preventivamente il tracciato della strada tenendo conto della stabilità de ravaneto e delle caratteristiche della pala e decide le modalità di lavoro. La larghezza della strada in costruzione deve superare la larghezza della pala meccanica usata per i lavori, di almeno tre metri, se si tratta di una gommata e di almeno due metri per una cingolata. Il piano stradale deve avere la pendenza verso monte. Le rampe interne della cava devono avere larghezza di almeno due metri superiore all'ingombro massimo della pala più larga . Il direttore dei lavori deve adeguare detta misura in relazione al tipo di pala e fissare quindi la larghezza delle rampe. Il sorvegliante deve controllare che i lavori vengano effettuati dal palista con l'aiuto di una persona a terra che guidi le operazioni mantenendosi a distanza di sicurezza.

Tratto da: "Misure di sicurezza per uso di pale meccaniche ed escavatori in cava"
Regione Toscana AZIENDA SANITARIA LOCALE. N. 12 VERSILIA DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE
A cura di: Mario Gragnani; Luigi Cassiodoro.
Aggiornato al 1999

 
Vibrazioni
Rumore
Polveri
Movimentazione manuale dei carichi
Segnaletica
Esplosivi
Lavorazione della pietra
Sicurezza nei piazzali
Ribaltamento di bancate e blocchi
Movimentazione di materiali e attrezzature
Acrobat Reader


Torna su
NormativeLegge 626Legge 624PrevenzioneDPIPrimo SoccorsoAntincendioLinkTest di verificaInformazioni
Torna su