SICURCAVE Il Portale per la sicurezza dei cavatori
SICURCAVE Il Portale per la sicurezza dei cavatori
Normative Legge 626 Legge 624 Prevenzione DPI Primo Soccorso Antincendio Link Test di verifica Informazioni
Torna alla home

Ferito non traumatizzato: trasportato a spalle in caso di soccorritore unico
Unico soccorritore: trasporto di un ferito non traumatizzato

Primo Soccorso

Trasporto di un ferito

Il trasporto di una persona ferita può arrecare danni imprevedibili, specialmente se la lesione riguarda il capo, il collo e la schiena.
Non cercate di cambiare posizione all'infortunato finché non si è accertata la natura delle lesioni, a meno che sia assolutamente necessario spostarlo per evitargli danni ulteriori.
Valutate la possibilità di adottare la posizione laterale di sicurezza.
Se l'infortunato deve essere messo al sicuro, spostatelo mantenendo la testa immobilizzata.

Trasporto su una coperta o indumento lungoSollevamento di un ferito non traumatizzato  in caso di soccorritore unico

Possibilmente infilate sotto al corpo dell'infortunato una coperta o un indumento lungo con cui possa essere trascinato.
Se deve essere sollevato, non piegatelo alzando soltanto la testa e i piedi ma fatevi aiutare e sollevate tutto il corpo, in modo da mantenerlo sempre dritto.
Se deve assolutamente essere trasportato, improvvisate una barella.

La cosa migliore può essere una porta e in mancanza di ciò, si può costruire una barella con coperte e bastoni oppure infilando dei bastoni dentro le maniche di una o più giacche.
Potete servirvi di una sedia per trasportare un ferito se siete almeno in due.

Chiamata al 118
Esame dell'infortunato
Posizione di sicurezza
Respirazione bocca-bocca
Massaggio cardiaco
Trauma cranico
Trasporto di un ferito
Folgorazione
Intossicazione da aria alterata
Emorragia
Uso del laccio emostatico
Amputazioni
Shock
Distorsioni e Lussazioni
Frattura
Ustione
Svenimento
Colpo di sole
Cassetta del PS






Torna su
NormativeLegge 626Legge 624PrevenzioneDPIPrimo SoccorsoAntincendioLinkTest di verificaInformazioni
Torna su